fbpx
GRAN BRETAGNA2019-04-22T14:37:42+00:00
londra gran bretagna vacanze studio viva

GRAN BRETAGNA: informazioni utili prima della partenza

La Gran Bretagna offre un’immensa varietà di paesaggi, popolazioni e tradizioni. E’ il paese dei contrasti tra l’antico ed il moderno.

Da una parte c’è una terra ricca di verdi colline, di castelli medievali e di magiche foreste che hanno dato vita ad innumerevoli leggende, dall’altra il mondo frenetico di una delle città più famose e multietniche come Londra.

Anche sotto il profilo artistico la Gran Bretagna non delude. Oltre ad essere la terra natale di Shakespeare, è la patria di storici gruppi rock e pop che hanno fatto impazzire intere generazioni come i Rolling Stones, i Queen o i Beatles.

Vale veramente la pena di trascorrere qualche settimana in vacanza studio alla scoperta della Gran Bretagna!

Documenti per l’espatrio in Gran Bretagna.

Per entrare nel Regno Unito o United Kingdom, al cittadino italiano è sufficiente la carta d’identità valida per l’espatrio.

Anche per minori di 15 anni, dal 2011, è necessario richiedere al Comune di residenza questo documento.

Per i ragazzi al di sotto dei 18 anni è necessario far compilare e firmare ad un genitore il “Parental Consent”, ovvero un modulo che fornisce direttamente la scuola. Questo formulario autorizza l’ingresso in Gran Bretagna degli studenti minorenni che viaggiano da soli e verrà richiesto all’arrivo in aeroporto.

Visto per il Regno Unito.

I cittadini italiani non hanno bisogno del visto per il loro soggiorno di studio; possono vivere e lavorare liberamente senza alcun controllo da parte delle autorità per l’immigrazione.
Importante: tutti coloro che non hanno la cittadinanza italiana dovranno informarsi presso il Consolato o l’Ambasciata Britannica, circa le modalità di ingresso. Qualora fosse necessario il visto d’ingresso per la vacanza studio lo studente dovrà occuparsi personalmente del disbrigo delle pratiche per l’ottenimento. VIVA non si occupa delle pratiche per richiesta visti o di fornire informazioni a riguardo.

Ora locale.
La differenza oraria tra la Gran Bretagna e l’Italia è -1 ora.

Clima.
Il clima dell’Inghilterra è di tipo temperato. Le estati sono relativamente calde e gli inverni sono freddi, ma raramente gelidi. Le temperature sono in ogni caso più miti rispetto a quelle del continente grazie all’influsso oceanico. Le temperature generalmente non scendono al di sotto degli 0° in inverno, ed in estate difficilmente superano i 30°.

Moneta, Banche, Carte di credito.
La Gran Bretagna non ha aderito all’Euro. La valuta in corso è la Sterlina; ogni sterlina (£) è composta da cento pence. Esistono banconote da £50, £20, £10 e £5. Le monete sono disponibili da £2, £1, 50p, 20p, 10p, 5p, 2p e 1p. In Gran Bretagna sono accettate le carte di credito internazionali. Le banche sono aperte dalle 9.30 alle 16.30 durante la settimana; in alcuni casi anche al sabato ed alla domenica per poche ore.

Elettricità. 
240 V, 50HZ. È necessario un adattatore per prese elettriche.

Telefono.
Il prefisso telefonico per l’Italia è 0039 cui si fa seguire il prefisso della località italiana, seguito dal numero dell’abbonato. Il prefisso dall’Italia è 0044 seguito dal prefisso e dal numero desiderato.